Legge 135/97 per giovani agricoltori

Finanziamenti
Legge 135/97
Legge 215/92
Home       Sitemap Contatti

Legge 135/97

Legge 135/97
Questa norma è finalizzata ad incentivare iniziative imprenditoriali in campo agricolo, da parte di giovani, in aree definite dall'Unione Europee "in ritardo di sviluppo" o a "declino industriale" o "rurali svantaggiate".
Beneficiari
La legge si rivolge ai giovani che intendono diventare imprenditori agricoli subentrando ad un parente entro il secondo grado (genitori, nonni, fratelli/sorelle) nella conduzione dell'azienda agricola assumendone la responsabilità ai fini civili e fiscali. Possono accedere alle agevolazioni anche i giovani che già sono imprenditori agricoli, e che intendono subentrare al parente per ampliare la propria attività.
Settori Agevolati
La legge finanzia progetti nel settore della produzione, trasformazione e commercializzazione di prodotti in agricoltura, comprese la attività di agriturismo. Sono agevolate solo le ditte individuali e gli investimenti non possono superare 1.000.000 Euro. Non sono ammesse le attività espressamente escluse dalle vigenti normative dell'Unione Europea e le attività che prevedano la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli in misura superiore al 100% della corrispondente produzione agricola aziendale.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI

Siti correlati: